"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Email Stampa

Cosa bolle in pentola?

Evento 

Titolo:
Un'utopia mancata: la Pineta di Arenzano
Quando:
16.03.2013 
Dove:
Varazze FS - Varazze
Categoria:
Cicloescursioni su strada

Descrizione

pineta arenzanoDa Varazze  percorreremo in bici la ciclabile dei Piani di Invrea, fino a Cogoleto per una breve visita alla Fornace Bianchi.
Entreremo quindi nella Pineta di Arenzano, dove, in compagnia degli amici Marco Franzone e Gerolamo Patrone, autori di un recente libro dedicato alla Pineta, vedremo alcune significative realizzazioni di alcuni dei maggiori architetti italiani del secondo dopoguerra.
Seguiremo in particolare l'architettura di Ignazio Gardella, di cui abbiamo già visitato alcune opere durante l'escursione ad Alessandria dell'autunno scorso, particolarmente attivo anche a Genova ed Arenzano.
Pausa con pranzo al sacco a cura dei partecipanti.
A seguire in bici lungo la via dei Lidi di Vesima fino a Voltri, dove, chi vorrà rientrare nel primo pomeriggio, potrà farlo in modo autonomo in bici o con il treno.
L'escursione proseguirà invece con un insolito percorso sulle alture di Prà per visitare la zona CEP e le Lavatrici: vedremo cosa succede quando lo stesso linguaggio architettonico (e in parte gli stessi autori) della Pineta si confronta con una diversa scala territoriale.

Scarica il programma dettagliato

Scarica alcuni approfondimenti sull'architettura della Pineta

Sede

Sede:
Varazze FS
Città:
Varazze
Joomla templates by a4joomla