"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Nasce Facebike: chi va in bici a Genova ci mette la faccia!

 

Volantino facebike

I ciclisti urbani genovesi ci mettono la faccia. D'ora in poi chi usa la bici a Genova sarà riconoscibile. Nasce Facebike, il progetto che darà un viso alla mobilità sostenibile nella nostra città.

Come? E' appena nata una pagina Facebook, "Facebike",appunto dedicata a tutti coloro che vanno in bici a Genova.
Chi va usa la bicicletta non dovrà far altro che passare in Piazza Banchi (tutti i giorni fino alle 18 tranne la domenica) dal fotografo Timothy Costa e farsi scattare una foto con la propria bicicletta. Timothy scatterà un biciritratto catturando l'anima della bicicletta e di chi pedala. Insomma, darà un volto a chi usa Genova in un modo nuovo e sostenibile.
La foto comparirà sulla pagina "Facebike" (all'indirizzo è https://www.facebook.com/pages/t/372526152944264 ) assieme a tutte quelle di chi partecipa al progetto e poi potrà essere ritirata gratuitamente in formato "speciale" il 18 settembre 2015 dalle 8 alle 18 in Piazza Matteotti al Punto bici di Fiab Genova in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, in programma dal 16 al 22 settembre 2015 a Genova.
E' un progetto che vuole dare un'identità a chi usa la bici, per sfatare per sempre la diceria che Genova non sia una città adatta alle biciclette.
Finalmente il popolo di chi va in bici a Genova avrà una faccia. E sono migliaia. Buon lavoro Timothy Costa!
Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Joomla templates by a4joomla