"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Questa corsia ciclabile non è un parcheggio! Clicca sull'immagine per segnalare la sosta abusiva

bannerciclabilinoposteggio

News dal ciclismo urbano

Cicloriparo

cicloriparo

 

CICLOriparo è un luogo di incontro per chi vuole utilizzare la bicicletta in città. E' un "riparo" dal traffico, un ritrovo per i ciclisti urbani ed un posto dove puoi trovare volontari che ti aiuteranno a fare piccole riparazioni sulla bicicletta. Il CICLOriparo non è un negozio, ma un progetto culturale. Per questo per partecipare occorre avere Tessera Arci, Uisp o

Legambiente. I nostri soci con tessera di Legambiente possono quindi partecipare alle attività del

CICLOriparo senza nessun problema, gli altri che hanno la tessera solo FIAB, se vogliono possono

tesserarsi anche Legambiente presso il nostro Circolo aggiungendo 6 euro (13 dal secondo socio famiglia in poi).

Il CICLOriparo si trova in Vico Calvi 4, vicino Piazza Fossatello presso il Circolo ARCI Belleville. Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Venerdì 8 Febbraio, Quaderno FIAB sulla Moderazione del Traffico presentato a Tursi

quaderno moderazione traffico

Venerdì 8 Febbraio, ore 9,30, alla Sala Rossa di Palazzo Tursi verrà presentato il Quaderno FIAB sulla Moderazione del Traffico.

Leggi tutto: Venerdì 8 Febbraio, Quaderno FIAB sulla Moderazione del Traffico presentato a Tursi

Un'indagine FIAB sull'uso della bici in città

12- dsc0131

I dati genovesi dell'Indagine Nazionale FIAB "Raccontaci come usi la bici". Da un questionario emerge una città più ciclabile. Ma c'è ancora molto da fare.

E' una Genova sempre più ciclabile quella che viene fuori dall'indagine nazionale FIAB 2011 "Raccontaci come usi la bici". Il questionario, distribuito ai genovesi durante la Mobility Week nel settembre 2011, è stato realizzato in 28 città italiane come Milano, Verona, Firenze e Torino dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta per fotografare i ciclisti italiani, non tanto quelli che corrono o si allenano, ma coloro che usano la bicicletta come mezzo di trasporto. Il documento nazionale è scaricabile per intero su:

http://www.fiab-onlus.it/download/Report_Indagine_FIAB_Raccontaci.pdf

mentre l'estratto dell'indagine genovese è scaricabile su questo sito cliccando qui.

Leggi tutto: Un'indagine FIAB sull'uso della bici in città

Bike Mob a Genova Brignole per chiedere le ciclostazioni

ciclostazione

Bike Mob, sabato mattina 15 dicembre a Genova Brignole per chiedere le ciclostazioni di Principe e Brignole. Un gruppo di ardimentosi ADB ha sfidato le intemperie ed il divieto di circolazione per le due ruote, per chiedere che i lavori di rinnovo delle Stazioni ferroviarie genovesi non servano solo a trasformarle in nuovi centri commerciali ma che creino anche nuovi servizi per i cittadini, come appunto potrebbe accadere destinando alcuni locali alle ciclostazioni. Ecco il comunicato stampa: Gli Amici della Bicicletta rilanciano: dopo i cicloposteggi pensiamo alle ciclostazioni

Le bici pieghevoli ammesse gratis e senza sacca su tutti i treni di Trenitalia

Mossa a sorpresa di Trenitalia che oltre aver stipulato una convenzione con la Tern per l'acquisto di bici pieghevoli a prezzo scontato per tutti i titolari di carta Freccia Rossa, ha liberalizzato il carico delle bici pieghevoli su tutti i treni. Ora il loro trasporto, opportunamente chiuse, è consentito gratuitamente e senza sacca purchè le loro dimensioni non siano superiori a cm. 80x110x40 e purchè non arrechino pericolo o disagio agli altri viaggiatori.

Leggi tutto: Le bici pieghevoli ammesse gratis e senza sacca su tutti i treni di Trenitalia

Joomla templates by a4joomla